Spedizione gratuita da € 39,90 in Italia e € 99,90 in Europa!
Corriere espresso 24/48 ore | Pagamenti sicuri
Spedizione gratuita da € 39,90 in Italia e € 99,90 in Europa!
Corriere espresso 24/48 ore | Pagamenti sicuri

Aromaterapia e massaggio aromaterapico

Con aromaterapia si è soliti indicare un ramo della fitoterapia che impiega oli essenziali, cioè le sostanze volatili e profumate delle piante, come foglie, fiori, petali, corteccia, legno, semi, pericarpi o radici.

Gli impieghi di questi oli essenziali sono molteplici e possono riguardare il trattamento di disturbi molto diversi tra loro. Uno di questi è senza dubbio il massaggio aromaterapico, un massaggio che agisce in profondità e aiuta a rilassare il corpo e la mente, allontanando le energie negative.
A seconda delle esigenze specifiche il massaggio può essere personalizzato, concentrandosi più a lungo sulla manipolazione di una determinata parte o scegliendo di utilizzare una particolare essenza o un olio da massaggio specifico per favorire il rilassamento.
Gli oli essenziali migliori per il massaggio aromaterapico sono tradizionalmente oli puri e naturali, che offrono un effetto benefico anche come nutrimento per la pelle e, grazie alla manipolazione, viene assorbito in profondità.

Effetto drenante, stimolante e rilassante
Il massaggio può essere stimolante, perchè favorisce il ripristino dell'equilibrio corporeo e lo sblocco dei chakra, ma può essere anche drenante se eseguito per facilitare l'eliminazione di liquidi corporei o linfa in eccesso.
Il massaggio tradizionale è molto rilassante e l'utilizzo di essenze aiuta a sciogliere con facilità tensioni e blocchi non solo fisici, ma anche mentali ed emozionali e raggiungere uno stato di rilassamento profondo.
Il massaggio con oli essenziali è una pratica porta diversi benefici all'organismo ed aiuta ad ottenere un corpo più flessile, una muscolatura più rilassata, una migliore circolazione sanguigna e linfatica, una mente più lucida, ma rilassata, calma e benessere diffusi.

Scegliere gli oli da massaggio
In erboristeria e nei negozi specializzati nella vendita di prodotti naturali e biologici, si trovano vari tipi di oli da massaggio; si tratta di oli balsamici per il corpo, contenenti sostanze benefiche come ad esempio i bagni di fieno tipici del territorio friulano, ideali per frizioni e massaggi, per rilassare il corpo e allentare le tensioni muscolari e allontana lo stress. Gli oli essenziali più impiegati nei prodotti cosmetici specifici per massaggi sono quelli di: Melissa, Menta, Abete, Pino mugo, Pino silvestre, Basilico, Maggiorana, Timo bianco, Rosmarino, Alloro, Lavanda e Ginepro, che svolgono anche azione rilassante, decontratturante e balsamica.

Gli oli essenziali per il massaggio aromaterapico sprigionano molecole aromatiche che penetrano nel corpo attraverso l’epidermide stimolando l’organismo a seconda delle necessità. Per creare una miscela di oli essenziali da massaggio potete aggiungere mezzo cucchiaio di olio essenziale a 500 ml di lozione neutra non profumata per il corpo come il burro di karitè, oppure ad olio di mandorla o di girasole.

Essendo gli oli essenziali il meglio della pianta, è importante prestare attenzione al momento dell’acquisto, prediligendo la scelta di olio essenziale 100% puro, ottenuto per distillazione per corrente di vapore di tutta la pianta in fiore proveniente da coltivazioni biodinamiche controllate.

Dopo l’acquisto gli oli naturali vanno conservati con cura, in un luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di luce e calore.

Elena Vairani
Erboristeria Clorofilla