Spedizione gratuita da € 39,90 in Italia e € 99,90 in Europa!
Corriere espresso 24/48 ore | Pagamenti sicuri
Spedizione gratuita da € 39,90 in Italia e € 99,90 in Europa!
Corriere espresso 24/48 ore | Pagamenti sicuri

Previsione per la Cosmesi Sostenibile 2019

In: Ultime notizie data: Hit: 313

Ecovia Intelligence offre le sue previsioni per i cosmetici sostenibili per il 2019.

Domanda globale di cosmetici naturali e biologici. Nata inizialmente dall'Europa e dal Nord America, la domanda di cosmetici naturali e biologici sta diventando sempre più globale. Si prevede che la quota dell'Asia nel mercato internazionale della cosmesi naturale continuerà a crescere, poiché i suoi consumatori cercano prodotti senza sostanze chimiche sintetiche controverse. È probabile che i lanci di prodotti più naturali e biologici siano nell'Asia-Pacifico, così come in altre regioni.

Le multinazionali lanciano linee naturali ed etiche. Negli ultimi 12 mesi, Unilever ha lanciato Love, Beauty & Planet, Henkel ha introdotto Nature Box e L'Oreal ha lanciato Phytonutrients di semi e La Provençale Bio. Sulla rampa di lancio sono P & G's Pure di Gillette e la nuova linea di prodotti per la cura della pelle di Garnier. È probabile che si verifichino più lanci di questo tipo di prodotti, dal momento che le multinazionali continuano a inseguire il "dollaro etico".

Investimenti e acquisizioni. Aspettiamo di vedere ulteriori investimenti e acquisizioni che coinvolgono aziende cosmetiche naturali e biologiche nel 2019. Alcune delle notevoli acquisizioni degli ultimi 12 mesi sono state Logocos Naturkosmetik di L'Oreal, The Organic Pharmacy di Istituto Ganassini e Natural Products Group di Groupe Rocher.

Ridurre gli impatti degli imballaggi. Le preoccupazioni dei consumatori in merito all'inquinamento della plastica negli oceani e nelle discariche stanno facendo sì che le aziende di cosmetici e cura personale affrontino il loro impatto sull'imballaggio. Un numero crescente di aziende guarda a materiali sostenibili e/o approccio alla progettazione ecocompatibile. Nel 2018, REN Clean Skincare ha ricevuto il Sustainable Packaging Award (Sustainable Beauty Awards) per l'utilizzo della plastica oceanica. È probabile che più aziende seguano REN Clean Skincare, P & G e Henkel nell'uso della plastica oceanica nella confezione del prodotto.

Approvvigionamento sostenibile. Le aziende cosmetiche e di ingredienti continueranno a investire nell'approvvigionamento sostenibile delle materie prime. È probabile che vengano introdotti più schemi di sostenibilità per i singoli ingredienti, nonché pratiche di approvvigionamento generali. Negli ultimi anni, abbiamo visto molti nuovi standard, che coprono ingredienti di base (oli sostenibili), minerali (Responsible Mica Initiative) e tipi di ingredienti (alghe sostenibili). Nel 2018, Union for Ethical BioTrade ha lanciato l'etichetta Sourcing with Respect.

Etichette etiche. Aspettiamo di vedere più etichette etiche sui prodotti cosmetici e per la cura personale nel 2019. Negli ultimi mesi, Herbal Essences ha ottenuto l'etichetta di verifica Environmental Working Group (EWG) e i prodotti Natura Brasil hanno ricevuto la certificazione Leaping Bunny. Altre etichette che fanno progressi includono Vegan, Halal, Non-GMO, così come COSMOS e Natrue (etichette naturali e biologiche).

Pulizia della vendita al dettaglio di bellezza. Credo Beauty ha già lasciato il segno negli Stati Uniti come un pulito rivenditore di bellezza. È probabile che altri rivenditori di questo tipo apriranno le loro porte in Nord America e in Europa. Allo stesso tempo, i rivenditori di cosmetici più convenzionali hanno sezioni di "bellezza pulita". Sephora e Space NK sono due di questi dettaglianti che dedicano lo spazio di archiviazione ai prodotti di bellezza senza sostanze chimiche pericolose. I marchi indie continueranno a guadagnare popolarità; Douglas ha recentemente annunciato l'intenzione di espandere la propria gamma di piccoli marchi di nicchia nella sua rete di vendita al dettaglio in Europa.

Potere crescente dei millennial. I millennial sono già alcuni degli acquirenti più accaniti di prodotti naturali e biologici; eserciteranno un'influenza maggiore man mano che il loro potere di spesa continuerà a salire. Poiché acquistano di più dalle piattaforme online, Amazon e altri rivenditori online guadagneranno quote di mercato per prodotti naturali ed etici.

Ecovia Intelligence coprirà tali sviluppi nei seguenti eventi: Sustainable Cosmetics Summit North America (8-10 maggio, New York) Masterclass di cosmesi naturale: direzioni future (22 maggio, Parigi) e Sustainable Cosmetics Summit Europe (4-6 novembre, Parigi).